Mtb: ruote da 26 o 29 pollici?

Mtb: ruote da 26 o 29 pollici?

V-brake-disco
Di seguito elenchiamo tutti i vantaggi e gli svantaggi sulle ruote 26 pollici e 29 pollici dato che c’è un acceso dibattito tra gli amanti delle biciclette in generale, dalle mtb alle bici da corsa.
Diciamo che la stessa bici se monta le 29 pollici risulterà più pesante e di conseguenza meno adatta ai cambi di velocità e cambi di direzione, cosa molto importante nel mondo mtb.
Tuttavia una 29 pollici ha il vantaggio, grazie al raggio di maggiore lunghezza, di mantenere più a lungo la velocità su strade poco o per nulla sconnesse.
In più la maggiore impronta a terra di una ruota 29 pollici con conseguenti migliorie in terreni sconnessi può essere compensata da una 26 pollici di maggiore sezione, 2.25 al posto di una 2.00 che di norma si utilizzano.
Un vantaggio certo delle 29 pollici è la maggiore facilità di superare ostacoli quali buche, radici e scalini grazie al diametro maggiore del cerchio che li distribuirà su una superficie più ampia della ruota; di contro c’è una guida molto più difficoltosa nelle curve strette e nei single track.
    Riassumendo :

26” è sicuramente più leggera e maneggevole, quindi più efficace nelle gare cross country e percorsi in generale più tecnici
29” è più adatta a percorsi regolari e veloci quali gran fondo e marathon

Commenti

Scrivi commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *