preparazione atletica mtb -il cardiofrequenzimetro

Preparazione atletica mtb – Il cardiofrequenzimetro

La frequenza cardiaca è un valore assolutamente personale; essa può essere influenzata da una condizione psicologica, lo stato d’animo, lo stress. Un cattivo stato di allenamento evidenzia sotto sforzo e durante la fase di recupero una frequenza cardiaca più alta rispetto a soggetti allenati; inoltre l’età e il sesso sono indici che influenzano l’andamento della frequenza cardiaca in modo importante.
Per questi motivi non è possibile fornire dati matematici precisi per poter determinare con esattezza i propri range di frequenza cardiaca allenante, quindi per determinare questi valori è necessario sottoporsi a test di valutazione funzionale che determinano il grado di sforzo da sostenere durante l’allenamento (nello specifico bisogna indicare lo sport p.e. mtb). Per una preparazione atletica controllata l’uso del cardiofrequenzimetro rappresenta un metodo preciso, comodo e affidabile per effettuare la misurazione della frequenza cardiaca, una delle unità di misura del proprio sforzo.

Commenti

Scrivi commento

No commenti.